Sintomi infertilità maschile

I seguenti sono alcuni sintomi di infertilità maschile che potrebbero indicare un problema

Problemi ai testicoli

Segni e sintomi di problemi testicolari possono includere i seguenti:

  • masse che sono visibili attraverso lo scroto (richiede esame fisico)
  • un testicolo che è più piccolo rispetto agli altri
  • testicoli piccoli
  • alti livelli di FSH
  • produzione di sperma basso o nullo
  • spermatozoi anormali
  • dolore e gonfiore dei testicoli
  • difficoltà a urinare nell’eiaculazione
  • tessuto mammario leggermente allargato
  • testicoli ritenuti

I testicoli ritenuti di solito sono corretti chirurgicamente alla nascita, ma se la condizione non è stata corretta, si sentirà ancora una sacca scrotale vuota. Inoltre, la correzione chirurgica potrebbe avere causato un ernia, e il paziente deve informare il medico o specialista della fertilità, se questa operazione è stata eseguita

Problemi di trasporto degli spermatozoi

Problemi di trasporto degli spermatozoi che possono portare alla sterilità, di solito a causa di condotto bloccato o come risultato di una vasectomia, possono comprendere i seguenti sintomi:

  • basso numero di spermatozoi o nessuno
  • sterilità dopo vasectomia

Per determinare la presenza di questi sintomi infertilità dovranno essere eseguiti gli esami dello sperma

Problemi ormonali

L’infertilità maschile può essere causata da problemi ormonali che in genere riguardano FSH, LH, e i livelli di testosterone. I seguenti sono sintomi fisici comuni che possono indicare un problema di fertilità:

  • testicoli piccoli e morbidi
  • nessuna produzione di testosterone
  • FSH basso, LH o livelli ormonali di testosterone
  • basso o nessun numero di spermatozoi
  • alti livelli di ormone prolattina
  • alti livelli di testosterone
  • offuscamento della vista
  • grande ghiandola pituitaria
  • tessuto mammario allargato
  • difficoltà con la funzione sessuale
  • impotenza
  • cambiamenti nella voce
  • cambiamenti nei modelli di crescita dei capelli
  • agitazione, irrequietezza o irritabilità
  • insonnia
  • debolezza muscolare, tremore o riflessi nervosi
  • maturazione sessuale accelerata nei giovani ragazzi

Problemi eiaculatori

Problemi eiaculatori che sono la causa di infertilità possono comprendere i seguenti sintomi fisici:

  • difficoltà a raggiungere o mantenere un’erezione
  • sperimentare orgasmi che non producono sperma
  • urina che è latte o bianco dopo l’orgasmo

Dal momento che l’eiaculazione spinge lo sperma e lo rende disponibile per la fecondazione, i problemi di eiaculazione possono interferire significativamente con le probabilità di una coppia di rimanere incinta.

Parlare con un medico o uno specialista di fertilità se si verifica uno dei suddetti sintomi di infertilità maschile.